T-Time

costruzione case e tetti in legno, bioedilizia emilia romagna

Il principio generatore nella progettazione di T-Time è rappresentato dalla metafora musicale che scandisce il tempo e quindi le relazioni all’interno della casa.

Musica e relazioni divengono l’oggetto del progettare stesso attorno alle quali è possibile eseguire quattro operazioni armoniche che rappresentano la struttura relazionale dell’abitare contemporaneo:
la partitura rappresenta la vita del futuro abitante;
il ritmo, o velocità, rappresenta il flusso ossia gli spostamenti del vivere;
l’armonia, o sezione verticale, rappresenta l’insieme delle relazioni negli spazi comuni;
la melodia rappresenta lo spazio intimo, la dimensione individuale.

Tale concettualizzazione si concretizza in una sintesi formale generata da una tipologia di pianta, detta insicura, in grado di soddisfare due categorie di flessibilità.

In primis l’asimmetria dettata dai sette lati della pianta lascia immaginare il posizionamento di T-Time in qualsiasi contesto: la conformazione baricentrica, assimilabile ad un tachimetro, consente di roteare la struttura a favore delle migliori contingenze paesaggistiche e climatiche.
Per questo motivo le logge, di forma triangolare, vengono scavate all’interno della forma compatta e disposte in senso orario.

Il secondo grado di flessibilità grazie ad un doppio vuoto verticale ed alla essenzialità della struttura portante, che consente una composizione interna libera ed adattabile sia al numero che alle esigenze del futuro abitante.