Know How

Dozza-Cantiere-56_

Nella Bioedilizia il rispetto del territorio in cui si costruisce significa conoscere l’ambiente circostante e gli individui che lo abitano.
Gli edifici vengono pensati per adattarsi ad un preciso contesto con le sue peculiarità uniche e irripetibili, e non il contrario. Ecco perché l’analisi del suolo, del clima, degli elementi naturali e sociali sono le condizioni indispensabili per garantire la massima tutela del territorio, la massima valorizzazione estetica e sicurezza abitativa.

Le costruzioni in legno sono sostenibili. Il termine sostenibile si riferisce alla ricerca ed impiego di materiali alternativi e nuove soluzioni costruttive che massimizzano il benessere degli utilizzatori attuali ma al tempo stesso garantiscono la stessa possibilità anche alle generazioni future. Un edificio si considera sostenibile se è stato concepito come una struttura reinterpretabile nel tempo con facili modifiche estetiche o funzionali, se utilizza risorse rinnovabili nei limiti della loro rigenerazione naturale, se l’intero processo edilizio osserva e rispetta i principi della tutela ambientale fin dalle prime fasi di costruzione: la nostra competenza specifica è al vostro servizio per garantirvi il rispetto di tutti questi requisiti.